mercoledì 28 gennaio 2009

27 gennaio



Questo video me lo ha fatto vedere il primo graduato di Zahal che abbia mai incontrato in vita mia. Lui c'era. E' il primo ufficiale israeliano a studiare per diventare rabbino reform.

2 commenti:

esperimento ha detto...

E' un video estremamente commovente!

Piero P. ha detto...

Ha davvero ragione Elena, non si può ascoltare senza provare una stretta al cuore. Quel rincorrersi d'immagini: Auschwitz, lo Yad Vashem, i piloti, il cielo, la musica, le parole,... tutto ci interroga e ci lascia senza parole. Voglio sperare che quel germoglio verde sul tronco, nell'ultima inquadratura, possa essere in qualche misura il segno di una continuità che, in Lui, si rinnova. Nonostante tutto. Nonostante la nostra incapacità di testimoniare l'orrore e di opporci all'odio.